Il maso di montagna – Parndlehof in Alto Adige

Noi e il nostro maso Parndlehof

L’attuale nome del maso deriva dal 1420 da Pernlein, che poteva significare “piccolo orso” (orsetto) o anche “piccola mangiatoia”. Nel 1429 fu trovato il nome “Ackwif per Pernlein”. “Ackwif” significa Acqua Viva (acqua di sorgente).

La nostra capella sull'agriturismo ParndleNel maso Parndle si trova una cappella interna. È stata costruita contadino di allora, che dopo una grave malattia miracolosamente guarì. Ora si trova sotto protezione nell’indice dei beni culturali della provincia e viene visitata da molti dei nostri ospiti per brevi momenti di preghiera.

 

Famiglia Rabensteiner dall'agriturismo ParndleNoi, Rupert e Karin, conduciamo dal 2004 l’agriturismo Parndlehof con l´aiuto di nostro padre Franz e dei nostri giovani figli Michael e Manuel. Diamo del nostro meglio per portare avanti la tradizione e l'ospitalità della nostra famiglia.

 

Il nostro amso in montagna - vista ovestFatta eccezione per le pareti in pietra storiche nell'edificio principale, abbiamo ristrutturatotutto l’agriturismo con tanto amore. Oltre alle 2 camere e l’appartamento di allora abbiamo costruito nel 2014 con estrema cura per i dettagli 2 nuovi appartamenti. La nostra più grande preoccupazione è stata quella di porre attenzione nell’utilizzo di risorse naturalirinnovabili e di garantire la qualità tirolese. Il legno proviene esclusivamente da boschi locali. Lo noterete subito dopo la prima notte confortevole.

 

Come per ogni fattoria, anche per noi i nostri animali sono molto importanti: Oltre ai gallici occupiamo di due vitelli, gatti, conigli, quaglie e naturalmente del nostro cane Laika. Sono sempre ben accetti volontari per aiutarci nella cura dei nostri animali!

Il nostro cane Laika - fa la guardia e ama di giocare con i bambiniLe nostre mucco pascolano vicino il masoVolete fare una cavalcata - volentieri dal nostro vicino.

 

Ubicazione dell’agriturismo montano inVal d´Isarco

Parndlehof è dei masi più a nord, si trovasulle cime di Villandro e offre una splendida vista su tutta la Val d´Isarco e le Dolomiti, che si trovano dalla parte opposta.

Come raggiungerci: all'uscita autostradale di Chiusa proseguite in direzione Villandro e da lì circa 15 km in direzione della malga di Villandro, vedrete sul lato sinistro la nostra indicazione –Benvenuti!

Per ulteriori informazioni su come arrivare cliccate quì.